Crea il prossimo Sfogliavelo.

Scorri la pagina.

Home page

La ricetta dei nuovi Sfogliavelo di:

Sfogliavelo PECORINO (SARDO) D.O.P. , LIMONE, MENTA      (

1 - 30/09/2016

Serena Giacometti

Sfogliavelo PECORINO (SARDO) D.O.P. , LIMONE, MENTA ("menta" ovvero "menta fresca" ovvero " menta dolce")

Per la sfoglia: 300 gr di farina, 3 uova (almeno)
Per il ripieno: 150 gr di pecorino (sardo) d.o.p. (o 100 gr di pecorino + 50 gr di parmigiano o grana) , 150 gr di panna fresca, 15 gr di burro; 1 limone biologico, menta dolce (o menta gentile, oppure mentuccia) 10 gr o o pił. Facoltativo: 1-2 patate lessate schiacciate oppure ricotta quanto basta

1) Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, sgusciate le uova e versatele al centro; lavorate l'impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo.
2) Grattugiate il pecorino (o i formaggi) e mettetelo su una bastardella o recipiente sopra un pentolino d'acqua bollente, sciogliendolo a bagnomaria, a fuoco molto dolce , assieme alla panna e al burro. Togliete dal fuoco coprite con della pellicola per alimenti (deve essere a contatto con la fonduta, per evitare che si formi una pellicina) e lasciate intiepidire.
3) Grattugiate la buccia del limone e amalgamatela alla crema di pecorino, se piace aggiungete, poco alla volta, poco succo di limone spremuto e filtrato. Tritate la menta e amalgamatela al composto.
4)Se volete un ripieno pił compatto, unite della ricotta, scolata dal siero, oppure, classicamente, della patata, quanto basta per ottenere la consistenza desiderata.
5) Stendete ora la pasta col matterello su un piano infarinato, in una sfoglia sottile il pił possibile. Con un tagliapasta (o un bicchiere capovolto) ricavatene dei dischetti e adagiate su ognuno (con un cucchiaino o con un sąc a poche) dei mucchietti di ripieno. Saldate i lembi dei dischetti piegandoli per dargli la forma degli sfogliavelo. Cuoceteli in acqua salata.
Questi sfogliavelo possono essere conditi semplicemente con burro o olio e parmigiano o pecorino, o con del guanciale o pancetta croccante, o zucchine saltate in padella al basilico. Stanno bene col Sugo fresco con Parmigiano reggiano di Giovanni Rana, o Sugo Fresco Tartufo, o Porcini, o Amatriciana, o Carciofi, o Pesto o Pesto senz'aglio...

#Vegetariano#Formaggi#Frutta#Tradizionale